IL BANDO TIPO ANAC N.1-2017 PER L'AFFIDAMENTO DI FORNITURE E SERVIZIrn

CODICE MEPA

AM201823

CITTA'

Roma

LOCATION

Hotel Universo, Via P. Amedeo, 5/b  tel. 06476811    sito internet

DATA

martedi', 06 Marzo 2018

RELATORI

Stefano DEMARINIS – Avvocato Amministrativista in Roma

OBIETTIVI

L'articolo 213, comma 2 del Codice dei contratti pubblici prevede che l'ANAC attraverso linee guida, bandi-tipo, capitolati-tipo, contratti-tipo ed altri strumenti di regolazione flessibile, comunque denominati, garantisca la promozione dell'efficienza, della qualità dell'attività delle stazioni appaltanti, mentre l'articolo 71 dispone che ... successivamente all'adozione da parte del l’ANAC dei bandi tipo, i bandi di gara vengano redatti in conformità agli stessi; detta vincolatività, peraltro, ai sensi della stessa norma può essere derogata con espressa motivazione nella delibera a contrarre
Con delibera n.1228 dello scorso 22 novembre, l'ANAC ha approvato il Bando-tipo n.1/2017  avente ad oggetto l'affidamento di contratti pubblici di servizi e forniture sopra soglia comunitaria tramite procedura aperta, da aggiudicarsi con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 298 del 22 dicembre 2017.
Alla luce di quanto precede il presente corso si propone di approfondire i contenuti del Bando Tipo analizzando le indicazioni interpretative che l'ANAC propone rispetto a tutta una serie di questioni aperte relativamente all'applicazione del nuovo Codice, unitamente a quelle tuttora pendenti; il tutto in chiave pratico operativa e con l'ausilio di riferimenti alle prime esperienze applicative.
 

DESTINATARI

Segretari, Direttori, Responsabili di uffici contratti, appalti e acquisti della Pubblica Amministrazione. Avvocati. Fornitori della P.A. 

PROGRAMMA

Bandi tipo e soft law
 
  • I bandi tipo tra vecchia e nuova normativa sui contratti pubblici.
  • La standardizzazione dell'atttività delle stazioni appaltanti quale forma di semplificazione e riduzione del contenzioso.
  • Previsioni vincolanti, facoltative, alternative, opzionali.
  • Gli ambiti da integrarsi da parte delle singole stazioni appaltanti.
  • Le prescrizioni da rispettarsi a pena di esclusione: tassatività.
  • Il bando come lex specialis e l'apposita disciplina di derogabilità delle previsioni vincolanti.
  • Questioni generali in materia di soft law.
 
Le principali indicazioni interpretative recate dal Bando Tipo n.1
 
  • documentazione di gara, chiarimenti e comunicazioni;
  • indicazioni riguardanti la durata dell’appalto, le opzioni, i rinnovi e la suddivisione in lotti;
  • clausola sociale e altre condizioni particolari di esecuzione;
  • la possibilità di compromettere in arbitri l’eventuale contenzioso,  
  • requisiti di partecipazione di ordine generale e relative cause di esclusione;
  • requisiti speciali e loro ripartizione per l'ipotesi di imprese riunite: il caso delle attestazioni di conformità;
  • avvalimento, avvalimento interno e sostituzione dell'impresa ausiliaria;
  • subappalto, indicazione della terna e sostituzione del subaffidatario prescelto; 
  • estensione applicativa dei protocolli di legalità;
  • disciplina delle garanzie;
  • sopralluogo e pagamento del contributo in favore dell'Anac;
  • modalità di presentazione dell'offerta e documentazione da produrre a corredo: in particolare l'indicazione del costo della manodopera e la questione dei giustificativi;
  • il seggio di gara e l'ambito applicativo del soccorso istruttorio;
  • la commissione giudicatrice;
  • proposta di aggiudicazione e valorizzazione dei contenuti dell'offerta: i rating;
  • anomalia dell'offerta e la questione dell'audizione orale. 
Ulteriori indicazioni e questioni aperte.
 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

390,00 + IVA 22%

ORARIO DI SVOLGIMENO

9.00-13.00 e 14.00-16.00

NOTE

La quota comprende: accesso alla sala lavori e materiale didattico
La direzione è lieta di offrire ai partecipanti la colazione di lavoro
 



logo Opera

NEWSLETTER

Iscriviti gratuitamente per essere aggiornato sui nuovi corsi
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SCARICA IL DURC

DURC

CERTIFICAZIONI

Certificazione