IL SISTEMA PENSIONISTICO IN UN’OTTICA DI FLESSIBILITÀ IN USCITA: CUMULO DEI PERIODI CONTRIBUTIVI, TOTALIZZAZIONE, APE SOCIALE, LAVORATORI PRECOCI, DEROGHE DALL’ ADEGUAMENTO ALL’ INCREMENTO DELLA SPERANZA DI VITA

CODICE MEPA

RU 2018108

CITTA'

Bari

LOCATION

Hotel Universo, Via P. Amedeo, 5/b  tel. 06476811  sito internet

DATA

giovedi', 12 Luglio 2018

RELATORI

Dott.ssa Rita  RUOTOLO – Esperta in materia pensionistica. Inps - Direzione Generale

DESTINATARI

Responsabili Uffici Pensione di Enti Locali e Aziende Sanitarie

PROGRAMMA

Programma
 
  • Nuova disciplina del cumulo dei periodi contributivi di cui alla legge n. 232/2016
  • I destinatari del nuovo cumulo
  • Tipologie di prestazioni: pensione di vecchiaia, anzianità, inabilità e superstiti
  • Cumulo dei periodi contributivi dei fondi/casse gestite dall’INPS
  • Cumulo con le Casse professionali: le pensione di vecchiaia in pro quota
  • Valorizzazione dell’anzianità contributiva al 1995 al fine di determinare il sistema di calcolo pensionistico (retributivo o contributivo)
  • Pensione di inabilità di cui all’art. 2, comma 12 della legge 335/1995: cumulo obbligatorio o facoltativo
  • Pensioni indirette e reversibili in pro quota
  • Istituti giuridici connessi alla pensione in cumulo (perequazione, integrazione al trattamento minimo, la somma aggiuntiva)
  • Termini di pagamento delle indennità di fine servizio
  • Rinuncia alla totalizzazione e alla ricongiunzione ai fini di una pensione in cumulo
 
  • Totalizzazione
  • Prestazioni e condizioni 
  • Pensioni di vecchiaia e anzianità: requisiti per l’accesso al trattamento pensionistico
  • Criteri per il calcolo della pensione in totalizzazione
  • Pensione di inabilità e per i superstiti
  • Differenze tra la pensione in totalizzazione e quella in cumulo
 
  • Ape sociale: l’indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia 
  • Requisiti contributivi e anagrafici
  • Condizioni per accedere all’Ape sociale
  • Anzianità contributiva minima per accedere all’Ape sociale con sommatoria dei periodi contributivi
  • Domanda di riconoscimento delle condizioni per l’accesso all’ape sociale
  • Monitoraggio e determinazione importo dell’Ape sociale
  • Cessazione e revoca
  • Termini di pagamento dell’indennità di fine servizio
 
  • Lavoratori precoci
  • Status di lavoratore precoce
  • Requisiti contributivi e requisiti soggettivi
  • Incumulabilità con altri redditi da lavoro e con le maggiorazioni di servizio
  • Le fasi dell’accertamento del diritto (domanda di certificazione e di pensione)
  • Termini di pagamento del trattamento di fine servizio
 
 
  • Esclusione dall’adeguamento all’incremento della speranza di vita
  • Lavoratori c.d. gravosi
  • Addetti alle lavorazioni particolarmente faticose e pesanti
  • Fattispecie per le quali non trova applicazione la deroga dall’adeguamento all’incremento della speranza di vita
  • Termini di pagamento del trattamento di fine servizio

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

390,00 + IVA 22%

ORARIO DI SVOLGIMENO

9.00-13.00 e 14.00-16.00

NOTE

La quota comprende: accesso alla sala lavori e materiale didattico
La direzione è lieta di offrire ai partecipanti la colazione di lavoro
 



logo Opera

NEWSLETTER

Iscriviti gratuitamente per essere aggiornato sui nuovi corsi
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SCARICA IL DURC

DURC

CERTIFICAZIONI

Certificazione