Simulazioni e controlli nel nuovo ISEE precompilato. Il passaggio dal reddito di inclusione (REI) al futuro reddito di cittadinanza

CODICE MEPA

AM 2019 122

CITTA'

Bari

LOCATION

Nicolaus Hotel,  Via A. Ciasca, 9 tel 0805682111 sito internet

DATA

giovedi', 31 Ottobre 2019

RELATORI

Dott. Marco MARINAI – Responsabile Ufficio di Rete scolastica e gestione amministrativa servizi educativi-scolastici. Formatore e consulente EE.LL.

OBIETTIVI

Nella giornata di corso, di taglio decisamente operativo-laboratoriale, si affronteranno le problematiche collegate alle ultime novità dello strumento ISEE, che dal 2019 diventerà precompilato con importanti impatti sull’attività di controllo degli Enti Erogatori.
 
L’ISEE presenta una complessità tale che il suo utilizzo operativo richiede conoscenze specifiche per gestire al meglio la fase dei controlli sulla DSU da parte dell’Ente erogatore, ma anche per creare una sinergia di rete tra cittadini, CAAF e Ente erogatore.
In questo ambito saranno esaminati i principali atti normativi degli Enti erogatori (Regolamenti, Disciplinari e Bandi) individuando gli elementi del nuovo ISEE, che devono essere normati dall’Ente erogatore, presentando soluzioni personalizzate in funzione dell’organizzazione dell’Ente e dei suoi procedimenti.
 
Verranno individuati anche tutti i punti critici della DSU, attraverso la lettura dei suoi quadri e tutti i dubbi applicativi del nuovo ISEE, avvalendosi anche delle FAQ INPS, in modo da conoscere dove concentrare l’attività di controllo di veridicità della DSU. Sarà simulata anche una vera e propria acquisizione di una DSU direttamente sul sito dell’INPS All’interno di questo quadro si affronteranno, secondo la logica del problem solving, gli aspetti pratici relativi al Front-Office, all'istruttoria dei procedimenti e ai provvedimenti finali.
 
Sarà inoltre approfondito il Reddito di inclusione (REI), la nuova misura di contrasto alla povertà dal carattere universale, condizionata alla valutazione della condizione economica.
In particolare saranno affrontate le criticità e gli adempimenti sia nella fase di presentazione della domanda REI che nella gestione del periodo di erogazione del beneficio. Saranno inoltre esaminate le ultime novità, tra le quali la Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali n. 8842 del 14 agosto 2018. Infine sarà presentato un primo raffronto del REI con il reddito di cittadinanza, il nuovo strumento in fase di rilascio da parte del Governo.
 
A conclusione del quadro relativo ai due strumenti in questione verranno illustrati gli adempimenti degli Enti erogatori per costituire la nuova banca dati delle prestazioni sociali agevolate presso l'INPS prevista dal D.M. 8 marzo 2013.
 
Ai partecipanti verrà consegnato il materiale didattico comprensivo della normativa completa di riferimento, le slides del corso e le utility di lavoro.

DESTINATARI

Dirigenti, Funzionari, Collaboratori e Dipendenti di Comuni, ASL, Università e altri Enti Locali, dei Settori Sevizi Sociali, Istruzione, Affari Generali, Tributi. In particolare: operatori che, nell’ambito dell’attività di front office, ricevono le attestazioni ISEE dai cittadini o le domande REI; operatori che curano la parte istruttoria dei procedimenti legati all'ISEE e al REI, deputati ai controlli di veridicità; funzionari e responsabili dei sistemi di agevolazioni tariffarie o di procedimenti di erogazione delle prestazioni sociali legate all’ISEE; assistenti sociali

PROGRAMMA

I controlli nel nuovo ISEE
  • L’evoluzione normativa, il nuovo algoritmo di calcolo dopo le sentenze del Consiglio di Stato. Le novità 2019 e l’ISEE PRECOMPILATO;
  • Reingenierizzazione dei processi per la costruzione di una rete cittadini - CAAF - Ente erogatore. La previsione di uno sportello ISEE comunale;
  • Quali elementi controllare nella DSU (i segreti della DSU dove si nascondono gli elementi più importanti: Nucleo familiare e componente aggiuntiva – coniugi separati -componenti reddituali acquisite d’ufficio e autocertificate – patrimonio mobiliare reale - Prestazioni agevolate di natura sociosanitaria - Prestazioni agevolate rivolte a minorenni - ISEE corrente);
  • Simulazione dell’acquisizione di una DSU direttamente sul sito INPS (la fase di acquisizione on line – individuazione dei quadri della DSU all’interno del software di acquisizione);
  • Come controllare la DSU (Tipologia e metodologia dei controlli - Controlli automatici dell'Agenzia delle Entrate e dell'INPS - Gestione delle omissioni/difformità del patrimonio mobiliare e di quello reddituale - Adempimenti conseguenti all’attività di controllo - Rapporti con la Guardia di finanza e con l'Agenzia delle Entrate);
  • Quali elementi normare nella DSU (procedimenti di stato di abbandono ed di estraneità - Autocertificazione ISEE in fase di presentazione delle istanze - Validità ed aggiornamento dell'attestazione - Ulteriori criteri di selezione dei beneficiari);
  • Il problem solving in aula(Risoluzione casi pratici- Analisi degli aspetti avanzati delle FAQ INPS );
  • l'esame dei Quadri che compongono la DSU ;
  • il software di acquisizione della DSU on line messo a disposizione dall’INPS;
  • Come alimentare Banca dati delle prestazioni sociali agevolate BDPSA (alimentazione puntuale e massiva - Le specifiche tecniche del Decreto Direttoriale n° 8 del 10 aprile 2015 – gli impatti organizzativi, amministrativi e contabili della BDPSA - Banca dati ISEE comunale)
Il  reddito di inclusione (REI)
  • il quadro normativo (la Legge delega 33/2017, il Decreto Legislativo 15 settembre 2017, n. 147 e la Circolare INPS n° 172 del 22 novembre 2017);
  • I requisiti (di residenza e soggiorno, familiari, economici e gli altri requisiti per l’accesso);
  • ammontare del beneficio (riparametrazione e algoritmo di calcolo);
  • iter della domanda (la tempistica e gli adempimenti degli Enti coinvolti);
  • la carta REI (caratteristiche e modalità di utilizzo);
  • Sanzioni, sospensione e decadenza del beneficio (le dichiarazioni mendaci e gli altri casi di inerzia);
  • il modulo REI-COM (utilizzo in sede di richiesta del beneficio e durante il periodo di erogazione);
  • la Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali n. 8842 del 14 agosto 2018.
 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

390,00 + IVA 22%

ORARIO DI SVOLGIMENO

9.00-13.00 e 14.00-16.00

NOTE

La quota comprende: accesso alla sala lavori e materiale didattico
La direzione è lieta di offrire ai partecipanti la colazione di lavoro
 



logo Opera

NEWSLETTER

Iscriviti gratuitamente per essere aggiornato sui nuovi corsi
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SCARICA IL DURC

DURC

CERTIFICAZIONI

Certificazione