LA RIFORMA DEGLI APPALTI SOTTO SOGLIA TRA IL “DECRETO CURA ITALIA”
E IL REGOLAMENTO ATTUATIVO DEL CODICE SEMINARIO OPERATIVO CON LABORATORIO DIDATTICO - CORSO WEBINAR

CORSO WEBINAR

CODICE MEPA

AM 2020 51

DATA

giovedi', 09 Luglio 2020

RELATORI

Avv. Carmine PODDA  - Avvocato amministrativista - Docente in master e convegni per le PA - Collabora con le riviste specializzate de “Il Sole 24 Ore”

OBIETTIVI


DESTINATARI

Direttori; Segretari; Dirigenti e Funzionari Contratti, Appalti, Acquisti, Affari Legali di tutta la Pubblica Amministrazione

PROGRAMMA

PRIMA SESSIONE

Novità di legge dopo il vademecum dell’Anac successivo al Decreto Cura Italia
Il DL 18/2020 e gli effetti sulle gare in essere: la sospensione dei procedimenti e gli effetti sui termini per la presentazione delle offerte, sul soccorso istruttorio, sui lavori delle commissioni di gara etc
 
Le procedure semplificate per l’acquisto di servizi di rete per la diffusione del lavoro agile
 
Le procedure semplificate per il controllo dei requisiti e la stipula dei contratti
 
Le disposizioni emergenziali in materia di ritardi ed inadempimenti contrattuali
 
Le motivazioni relative alle procedure velocizzate per acquisti urgenti
 
Le ipotesi eccezionali di anticipazione del prezzo in caso di consegna in via d’urgenza
 
Novità operative alla luce dello Schema di Regolamento Attuativo del Codice
 
Come applicare correttamente il criterio di rotazione nella selezione dei partecipanti alla gara e nella scelta del contraente
 
Nuovi requisiti di qualificazione, criteri e modalità di individuazione e nomina del RUP
 
Corrette modalità di ricorso all’istituto dell’affidamento diretto e onere motivazionale: profili di illegittimità e di danno all’erario
 
Modalità di acquisto sottosoglia: obblighi e deroghe al ricorso al mercato elettronico. Analisi della più recente giurisprudenza e casi pratici.
 
Lavori pubblici sottosoglia: il ripensamento del legislatore e la nuova ripartizione delle infrasoglie e del numero minimo di operatori da consultare
 
Commissione di gara: il sistema di individuazione e di nomina dei membri da parte della stazione appaltante dopo la cancellazione dell’Albo nazionale
 
La ennesima modifica alla disciplina dei criteri di aggiudicazione e del subappalto e le problematiche di raccordo con la disciplina comunitaria.
 
Il controllo dei requisiti di ordine generale: le semplificazioni previste dal Regolamento attuativo e lo snellimento della procedura
 


SECONDA SESSIONE
 
Simulazioni pratiche sulla corretta formulazione degli atti di gara


- La corretta redazione degli atti di una procedura negoziata su Mepa ed altri mercati telematici con criterio di aggiudicazione al prezzo più basso: analisi ed esemplificazione della documentazione

- La corretta redazione degli atti di una procedura negoziata su Mepa (consip) ed altri mercati telematici con criterio di aggiudicazione all’oepv: analisi ed esemplificazione della documentazione

- Come predisporre una procedura negoziata su mercato tradizionale nelle ipotesi residuali in cui è possibile ancora il ricorso (bando/avviso, capitolato, richiesta di offerta, dichiarazione sul subappalto, schema di contratto etc)
 
- Tecniche di formulazione di avviso per manifestazione di interesse, bando/avviso, capitolato, richiesta di offerta, dichiarazione sul subappalto, modulo dell’offerta economica, schema di contratto etc 
 

ORARIO DI SVOLGIMENO

dalle ore 9:00 alle ore 11:00
dalle ore 15:00 alle ore 17:00

NOTE

Metodologia Didattica
Il corso, della durata di 120 minuti per ogni sessione, consiste in una video lezione in streaming con presentazione di slides. Nel corso del webinar sarà possibile interagire con il relatore mediante chat. Eventuali quesiti dovranno essere inviati a direzione@operabari.it qualche giorno prima della data dell'evento per poter ricevere la risposta durante lo svolgimento del webinar. 
Sarà possibile scaricare dalla piattaforma il materiale didattico.

Fruizione e requisiti tecnici
L’accesso alla piattaforma avverrà tramite un link che sarà inviato all’indirizzo mail del partecipante ad iscrizione avvenuta.
Sarà sufficiente disporre di una connessione stabile ad internet e di un sistema audio con casse o cuffie.
La piattaforma è fruibile da PC (Windows o Mac-OS) su tutte le versioni aggiornate dei browser più diffusi, ma anche da smartphone o tablet (solo Android). 
Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria di Opera al numero 0804676784.

SCONTISTICA

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione varia a seconda del numero di utenti:
Prezzo ad utente (+ IVA se dovuta)
(Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72)
(Si applica il bollo di € 2 a carico del cliente per fattura esclusa IVA di valore superiore a € 77,47)
Primo partecipante - € 165
Secondo e terzo partecipante - € 155
A seguire - € 150 
La quota comprende: accesso all’aula virtuale, materiale didattico  e attestato di partecipazione
È possibile stipulare l’abbonamento per la partecipazione a più WEBINAR contattando la segreteria OPERA.
 Modalità di acquisto
 La richiesta di acquisto, con indicato il numero di partecipanti, dovrà pervenire a segreteria@operabari.it
 
Modalità di pagamento
 Versamento della quota con bonifico bancario da effettuarsi con bonifico bancario intestato a Opera SRL
 UBIBANCA - IT89O0311104002000000000742
INTESA SAN PAOLO – IT59U0306941753100000002114
 

Webinar


logo Opera

NEWSLETTER

Iscriviti gratuitamente per essere aggiornato sui nuovi corsi
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SCARICA IL DURC

DURC

CERTIFICAZIONI

Certificazione