GLI ACCESSI DOCUMENTALE, CIVICO E GENERALIZZATO NELLA GIURISPRUDENZA DEL 2020

CODICE MEPA

AM 2021 01

DATA

venerdi', 09 Aprile 2021

RELATORI

Dott. Michelangelo FRANCAVILLA – Magistrato TAR

PROGRAMMA

Programma
 
  • L’accesso documentale dopo il d. Lgs. N. 101/18 di recepimento della normativa europea in materia di privacy.
  • Accesso civico e generalizzato. Ambito di applicazione soggettiva. La disciplina degli enti controllati e partecipati.
  • Gli atti organizzatori delle amministrazioni. Opportunità di atti generali con cui disciplinare le modalità di esercizio dell’accesso generalizzato. L’accesso generalizzato ed piano triennale di prevenzione della corruzione.
  • Accesso documentale, accesso civico e accesso generalizzato: rapporti. In particolare, rapporto tra accesso generalizzato, pubblicazione facoltativa e tutela della privacy. Le istanze in cui non viene indicato il tipo di accesso esercitato. Le indicazioni provenienti dall’Adunanza Plenaria n. 10/2020.
  • Il contenuto del diritto di accesso generalizzato. C’è ancora il diritto alla visione e all’estrazione di copia? L’accesso ai dati e alle informazioni. Gli atti delle procedure di appalto e di concorso.
  • I costi. Gratuità del rilascio dei dati o documenti. Il rimborso dei costi e l’eliminazione dei diritti di ricerca e visura. La predisposizione di modulistica e vantaggi. Modalità di pagamento.
  • L’istanza di accesso. Contenuto, requisiti, legittimazione e modalità di presentazione. In particolare, l’interesse (laddove è necessario). Modalità di presentazione dell’istanza: per fax, per posta e in via telematica. L’identificazione del richiedente. L’istanza presentata dal legale. L’utilizzo della modulistica e possibili contenuti. L’identificazione degli atti e dei dati richiesti.
  • Il procedimento amministrativo conseguente alla presentazione dell’istanza di accesso. Ufficio e soggetti destinatari della richiesta di accesso generalizzato. Il termine e decorrenza. La comunicazione ai controinteressati e loro individuazione. Le modalità della comunicazione e dell’opposizione. Effetti dell’opposizione ai fini della decisione. La disciplina del termine di conclusione del procedimento e differenza rispetto alla legge n. 241/90. L’integrazione istruttoria. Il valore giuridico del silenzio sull’istanza di accesso. L’art. 10 bis l. N. 241/90.
  • Il provvedimento finale. Casi di rigetto e differimento. La motivazione del provvedimento finale. Il provvedimento di accoglimento. Oneri di comunicazione. La posizione del controinteressato.
  • I limiti agli accessi. Le Linee Guida ANAC in materia di FOIA. Le istanze abnormi e reiterate.
  • Rimedi amministrativi in materia di accesso. Il procedimento di riesame per l’accesso civico e generalizzato. Casi e competenza. La legittimazione al rimedio. Formalità procedimentali (termini ecc.). Il provvedimento finale.
  • Il responsabile del procedimento in materia di accesso. L’individuazione. Compiti. Rapporti con il soggetto che predispone materialmente l’istruttoria, con il responsabile del provvedimento e con il responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza. La responsabilità penale (artt. 326 e 328 c.p.), civile, disciplinare e amministrativa dopo il decreto legge semplificazioni.
  • Il registro delle istanze. Contenuto ed eventuale pubblicazione.
  • Accesso documentale, civico e generalizzato in materia di appalti e concorsi dopo le sentenze n. 10/2020 e n. 19/2020 dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato.

ORARIO DI SVOLGIMENO

dalle ore 09:00  alle ore 13:00

NOTE

CODICI MEPA
AM 2021 01

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione varia a seconda del numero di utenti:
Prezzo ad utente (+ IVA se dovuta)
(Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72)
(Si applica il bollo di € 2 a carico del cliente per fattura esclusa IVA di valore superiore a € 77,47)
 
Primo partecipante - € 220
Secondo e terzo partecipante - € 200
A seguire - € 180 

La quota comprende: accesso all’aula virtuale, materiale didattico  e attestato di partecipazione
È possibile stipulare l’abbonamento per la partecipazione a più WEBINAR contattando la segreteria OPERA.
 
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
E’ possibile iscriversi al corso telematicamente accedendo al sito www.operabari.it, entrando nella sezione specifica del corso ed utilizzando il tasto “iscriviti on-line” presente in fondo alla pagina.
 
Diversamente è possibile contattare i nostri uffici:
segreteria@operabari.it
0804676784
 
Modalità di pagamento
 
Versamento della quota da effettuarsi con bonifico bancario intestato a Opera SRL –
UBIBANCA - IT89O0311104002000000000742
IINTESA SAN PAOLO -  IT59U0306941753100000002114
 
 
Fruizione e requisiti tecnici
L’accesso alla piattaforma avverrà tramite un link che sarà inviato all’indirizzo mail del partecipante ad iscrizione avvenuta.
Sarà sufficiente disporre una connessione stabile ad internet eun sistema audio con casse o cuffie.
La piattaforma è fruibile da PC (Windows o Mac-OS) su tutte le versioni aggiornate dei browser più diffusi, ma anche da smartphone o tablet (solo Android).
Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria di Opera al numero 0804676784

 



logo Opera

NEWSLETTER

Iscriviti gratuitamente per essere aggiornato sui nuovi corsi
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SCARICA IL DURC

DURC

CERTIFICAZIONI

Certificazione