LA RESPONSABILITÀ ERARIALE ALLA LUCE DEL CODICE DI GIUSTIZIA CONTABILE E LA NUOVA DISCIPLINA DELL’ABUSO D’UFFICIO

WEBINAR – IN LIVE STREAMING

CODICE MEPA

AM2022346

DATA

lunedi', 10 Ottobre 2022

RELATORI

Dott. Adriano GRIBAUDO  -  Magistrato della Corte dei Conti

OBIETTIVI

Il corso si propone di analizzare la disciplina della responsabilità erariale nel quadro generale ed alla luce del Codice della giustizia contabile, nonché analizzando le novità introdotte sull’elemento soggettivo dell’illecito erariale, anche con particolare riferimento alla previsione inerente alla colpa grave ad alla relativa disciplina transitoria.

Ulteriore argomento di analisi ed approfondimento sarà la riscrittura del reato di abuso d’ufficio, analizzando le novità anche alla luce dell’evoluzione nel tempo di tale figura di reato, evidenziando altresì la ratio sottesa al suddetto intervento riformatore e la linea di pensiero sottostante alle modifiche in tema di responsabilità erariale e penale introdotte con il d.l. n. 76/2020

DESTINATARI

Direttori, Segretari, Dirigenti e Funzionari delle aree Contratti, Appalti, Acquisti e Affari Legali della Pubblica Amministrazione

PROGRAMMA

Programma

  • La responsabilità erariale
  • I caratteri generali
  • Il fondamento normativo.
  • La relativa funzione nell’ordinamento.
  • Il danno erariale. 
  • La nuova disciplina dell’elemento soggettivo di cui all’art. 21 d.l. n.  76/2020.
  • Il dolo e la disciplina transitoria inerente la colpa grave.
  • La funzione muta nel periodo transitorio?
  • Notizia di danno (notitia damni)
  • Obbligo di denuncia del danno. I soggetti obbligati. Ritardi od omissioni. Conseguenze.
  • La denuncia di danno. Il suo contenuto.  La condotta successiva alla presentazione della denuncia di danno. Obblighi.
  • Le amministrazioni pubbliche e l’esercizio del potere di indagine della Procura della Corte dei Conti.  Le modalità di esercizio di tale potere.
  • L’eventuale intervento nel giudizio di responsabilità della pubblica amministrazione danneggiata.
  • Esecuzione delle sentenze di condanna al risarcimento del danno.
  • Il ruolo della Pubblica amministrazione.
  • Il potere di iniziativa del Pubblico ministero contabile.
  • L’attività esecutiva dell’amministrazione.
  • Obblighi. L’ufficio designato ed Il responsabile del procedimento.
  • Modalità di recupero del credito derivante dalla sentenza di condanna.
  • La novella sul reato di abuso d’ufficio.
  • La storia travagliata della fattispecie codicistica dell’abuso d’ufficio.
  • La modifica di cui all’art. 23 d.l. n.  76/2020.
  • Il necessario riferimento ad una norma di legge.
  • L’esclusione dei margini di discrezionalità.
  • La spinta sottostante alle modifiche in tema di responsabilità erariale e penale.

ORARIO DI SVOLGIMENTO

9.30-13.30 

NOTE

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione varia in base al numero di partecipanti di ciascuna Amministrazione

Primo partecipante - € 290

Secondo e terzo partecipante - € 250

A seguire - € 230

La quota comprende: accesso all’aula virtuale, materiale didattico, attestato di partecipazione e replay del corso per 30 giorni dalla data di svolgimento del corso (su richiesta)

 

Le quote si intendono  ad utente + IVA (se dovuta)

(Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72)

(Si applica il bollo di € 2 a carico del cliente per fattura esclusa IVA di valore superiore a € 77,47)

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

E’ possibile iscriversi al corso telematicamente accedendo al sito www.operabari.it, entrando nella sezione specifica del corso ed utilizzando il tasto “iscriviti on-line” presente in fondo alla pagina.

Diversamente è possibile contattare i nostri uffici:

segreteria@operabari.it

0804676784

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Versamento della quota con bonifico bancario intestato a OperA SRL

BPER BANCA – IT57D0538704005000043104884

INTESA SAN PAOLO – IT59U0306941753100000002114

 

TEST DI VALUTAZIONE DEL’APPRENDIMENTO (OPZIONALE)

E’ possibile richiedere la somministrazione del test di verifica dell’apprendimento per il rilascio dell’attestato di superamento con profitto del corso.

n.b. La richiesta dovrà pervenire non oltre il terzo giorno precedente la data di inizio del corso

 

FRUIZIONE E REQUISITI TECNICI

  • Registrazione in piattaforma

Per accedere al corso è necessario, qualora non già presenti, registrarsi alla piattaforma cui accedere dalla sezione “area riservata” del sito di OperA (www.operabari.it) oppure direttamente dal seguente link www.operapa.it/learning.

Diversamente i nostri operatori provvederanno ad effettuare la registrazione in piattaforma ed una email avviserà l’iscritto inviando le credenziali di accesso all’indirizzo indicato in fase di iscrizione al corso. L’indirizzo email corrisponderà al nome account per accedere alla piattaforma.

La password e strettamente personale e non nota ai nostri operatori. In caso di smarrimento utilizzare l’apposita funzione oppure rivolgersi ai nostri uffici.

 

  • Accesso al corso

Una volta effettuata la registrazione in piattaforma una seconda email confermerà invece la possibilità di accedere nella sezione specifica del corso dove l’utente troverà il pulsante per collegarsi al webinar e le altre funzionalità (download del materiale didattico, dell’attestato di partecipazione, questionario della qualità, domande al docente e accesso al replay). Nella stessa email sono contenute tutte le istruzioni di fruizione dell’attività formativa.

 

  • ZOOM

E’ consigliato dotarsi del software o dell’app di ZOOM sul dispositivo su cui si seguirà il corso.

E’ fondamentale non utilizzare una VPN specie perché la piattaforma è fruibile da qualunque dispositivo connesso ad internet.

Per maggiori informazioni e assistenza è possibile rivolgersi alla segreteria di Opera al numero 0804676784


Webinar


logo Opera

NEWSLETTER

Iscriviti gratuitamente per essere aggiornato sui nuovi corsi
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SCARICA IL DURC

DURC

CERTIFICAZIONI

Certificazione