RINNOVO INVENTARI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. SCRITTURE CONTABILI E SOGGETTI IN RESPONSABILITÀ PATRIMONIALE: LA RESA DEL CONTO

WEBINAR – IN LIVE STRAMING

CODICE MEPA

AM2023133

DATA

venerdi', 09 Giugno 2023

RELATORI

Dr.ssa Adelia MAZZI: Compliance Qualificato Senior Manager,  Responsabile della pianificazione e gestione del sistema di conformità alle regole, dell’implementazione dei processi e della formazione del personale. Autrice in materia

OBIETTIVI

Il pieno e soddisfacente utilizzo dei beni pubblici è in grado di fornire importanti ed utili occasioni per migliorare la qualità del servizio istituzionale, di favorire una corretta e proficua gestione economico/finanziaria e di dare un concreto contributo alla realizzazione dei nuovi principi di armonizzazione contabile, previsti dalla più recente legislazione.

Tuttavia è stato riscontrato che dall’applicazione dell’attuale legislazione emerge, non di rado, una non organica conoscenza delle problematiche patrimoniali, quali:

  • l’aggiornamento degli inventari.
  • la gestione dei beni mobili e la loro “manutenzione”.
  • una pianificazione inerente le esigenze di redditività del patrimonio.

Da ciò si deduce che oltre al mero rispetto delle nuove e recenti normative, quali le disposizioni legislative e regolamentari  per poter sfruttare le potenzialità del patrimonio, è indispensabile anche la corretta applicazione di una metodologia di gestione dell’inventario, in grado di dare una visione complessiva ed articolata dei beni, in ordine alla loro consistenza, classificazione e valutazione temporale.

Il corso è stato progettato per dare la possibilità di avere una completa “visione” del patrimonio mobiliare in modo da poter  sviluppare adeguati programmi di gestione dei beni e controllare le azioni svolte dalle aree amministrative  per ottimizzare le rendite patrimoniali.

La trattazione dei temi sarà connessa alle funzioni contabili e patrimoniali per preparare i partecipanti a realizzare, correttamente, quelle semplificazioni che esaltano la funzione della programmazione, nell’ottica della rendicontazione secondo la normativa del nuovo codice di giustizia contabile.

DESTINATARI

Coloro che svolgono attività legate alla gestione patrimoniale; agli Economi, ai Provveditori, ai Consegnatari, ai Dirigenti Contabili-Finanziari, agli Agenti contabili del Servizio economato, e quindi ai dipendenti: Ufficio Inventario; Ufficio Patrimonio; Ufficio Provveditorato; Consegnatario; ai Dirigenti, funzionari e addetti Servizi contabili-finanziari, revisori contabili

PROGRAMMA

•    La gestione del patrimonio
•    categorie inventariali
•    rilevazione e valorizzazione
•    La procedura operativa di gestione dell'inventario ed il monitoraggio degli inventari attraverso
•    le regole per il rinnovo – le novità in Circolare MEF-RGS n. 20/2021
•    gli inventari secondo la loro natura civilistica
•    il concetto di "beni": le norme del codice civile
•    le classificazioni patrimoniali che interessano l’inventario: Immobilizzazioni immateriali; Immobilizzazioni materiali
•    Partecipare ai finanziamenti del PNRR e corretta contabilizzazione delle spese di progettazione
•    il rinnovo degli inventari dei beni mobili - la resa del conto come da DLgs 174/2016 e DLgs 7 ottobre 2019, n. 114
•    I beni mobili inventariabili e quelli da non inventariare
•    la loro valutazione e l'aggiornamento dei valori
•    la ricognizione dei beni mobili ed eventuali sistemazioni contabili
•    le fasi della procedura di inventariazione
•    La contabilizzazione e la gestione dei beni mobili e gestione magazzino
•    i compiti e le responsabilità nella gestione amministrativa-contabile
•    la gestione dell'inventario del materiale bibliografico – il rinnovo inventariale delle biblioteche in Circolare n.20/2021
•    i Consegnatari ed i Subconsegnatari dei beni mobili
 - donazione e cessione gratuita dei beni
•    lo scarico dei beni mobili
- la rimozione dei beni scaricati dall’inventario
- i passaggi di consegna
- cessione dei beni mobili
•    la ricognizione dei beni mobili e l'aggiornamento civile delle scritture
•    la gestione dei magazzini/rimanenze
•    la contabilità patrimoniale e le registrazioni di chiusura dei registri
•    i controlli amministrativi dei dati contabili

ORARIO DI SVOLGIMENTO

ore 9.00-13.00 

NOTE

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione varia in base al numero di partecipanti di ciascuna Amministrazione

Primo partecipante - € 290

Secondo e terzo partecipante - € 250

A seguire - € 230

Comuni con numero di abitanti inferiore a 8000 - € 190 a partecipante

La quota comprende: accesso all’aula virtuale, materiale didattico, attestato di partecipazione e replay del corso per 30 giorni dalla data di svolgimento del corso (su richiesta)

 

Le quote si intendono  ad utente + IVA (se dovuta)

(Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72)

(Si applica il bollo di € 2 a carico del cliente per fattura esclusa IVA di valore superiore a € 77,47)

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

E’ possibile iscriversi al corso telematicamente accedendo al sito www.operabari.it, entrando nella sezione specifica del corso ed utilizzando il tasto “iscriviti on-line” presente in fondo alla pagina.

 Diversamente è possibile contattare i nostri uffici:

segreteria@operabari.it

0804676784

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Versamento della quota con bonifico bancario intestato a OperA SRL

BPER BANCA – IT57D0538704005000043104884

INTESA SAN PAOLO – IT59U0306941753100000002114

 

TEST DI VALUTAZIONE DEL’APPRENDIMENTO (OPZIONALE)

E’ possibile richiedere la somministrazione del test di verifica dell’apprendimento per il rilascio dell’attestato di superamento con profitto del corso.

n.b. La richiesta dovrà pervenire entro tre giorni prima dalla data del corso.

 

FRUIZIONE E REQUISITI TECNICI

  • Registrazione in piattaforma

Per accedere al corso è necessario, qualora non già presenti, registrarsi alla piattaforma cui accedere dalla sezione “area riservata” del sito di OperA (www.operabari.it) oppure direttamente dal seguente link www.operapa.it/learning.

Diversamente i nostri operatori provvederanno ad effettuare la registrazione in piattaforma ed una email avviserà l’iscritto inviando le credenziali di accesso all’indirizzo indicato in fase di iscrizione al corso. L’indirizzo email corrisponderà al nome account per accedere alla piattaforma.

La password e strettamente personale e non nota ai nostri operatori. In caso di smarrimento utilizzare l’apposita funzione oppure rivolgersi ai nostri uffici.

  • Accesso al corso

Una volta effettuata la registrazione in piattaforma una seconda email confermerà invece la possibilità di accedere nella sezione specifica del corso dove l’utente troverà il pulsante per collegarsi al webinar e le altre funzionalità (download del materiale didattico, dell’attestato di partecipazione, questionario della qualità, domande al docente e accesso al replay). Nella stessa email sono contenute tutte le istruzioni di fruizione dell’attività formativa.

  • ZOOM

E’ consigliato dotarsi del software o dell’app di ZOOM sul dispositivo su cui si seguirà il corso.

Per maggiori informazioni e assistenza è possibile rivolgersi alla segreteria di Opera al numero 0804676784


Webinar


logo Opera

NEWSLETTER

Iscriviti gratuitamente per essere aggiornato sui nuovi corsi
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CERTIFICAZIONI

Certificazione